Visitare Zamami e le Kerama Islands | Viaggi in Asia. Le Kerama Islands, con l’isola di Zamami, si trovano a 30 soli chilometri di distanza dalla costa ovest di Naha City, la capitale di Okinawa.

Zamami Island

Visitare Zamami e le Kerama Islands – Come Arrivare

Nel post precedente abbiamo fatto un elenco dei voli e dei traghetti da/ per Naha e le altre isole dell’arcipelago di Okinawa, incluse le Kerama Islands. Il mezzo più economico è il traghetto, con partenza da Tomari Port (North Pier). I traghetti che offrono collegamenti con l’isola di Zamami e l’isola di Aka, sono due: la Queen Zamami e la Ferry Zamami.

Collegamenti  – Traghetti Zamami Island

La Queen Zamami III: impiega 50 minuti circa, parte tutti i giorni alle ore 9.00 e alle ore 15.00 da Tomari Port. Zamami è vicinissima all’isola di Aka, altra perla delle Kerama Islands; la Queen Zamami ferma anche ad Aka, di seguito gli orari ed i prezzi:
Partenza da Tomari Port Naha ore 9.00; Arrivo a Zamami ore 9.50; Arrivo ad Aka ore 10.10
Partenza da Zamami ore 16.20; Partenza da Aka ore 16.00; Arrivo a Tomari Port Naha ore 17.10

Zamami ed Aka sono piccolissime. In entrambe i casi, sulle isole troverete solamente un hotel ed un piccolo ristorantino vicino il porto, poco attrezzato e spesso chiuso! Se decidete di pernottare, la Queen Zamami opera anche negli orari:
Partenza da Tomari Port Naha ore 15.00; Arrivo a Zamami ore 16.10; Arrivo ad Aka ore 15.50
Partenza da Zamami ore 10.00; Partenza da Aka ore 10.10; Arrivo a Tomari Port Naha ore 11.10
Prezzi per persona singola: 3,140 Yen one way  | 5,970 Yen round trip (andata e ritorno)

La Ferry Zamami, invece, impiega 90 minuti circa per raggiungere Zamami. Il traghetto parte tutti i giorni alle ore 10.00 da Tomari Port, a Naha City. Di seguito orari e prezzi:
Partenza da Tomari Port Naha ore 10.00; Arrivo ad Aka ore 11.30; Arrivo a Zamami ore 12.00
Partenza da Aka ore 11.45; Partenza da Zamami ore 14.00; Arrivo a Tomari Port Naha ore 16.00
Prezzi per persona singola: 2,120 Yen one way | 4,030 Yen round trip (andata e ritorno)

VISITARE ZAMAMI ISLAND

Con un perimetro di circa 24 chilometri, Zamami è uno dei migliori spot per il diving a Okinawa. Le uniche due spiagge balneabili dell’isola sono: Furuzamami Beach e Ama Beach.
Nei mesi di Gennaio ed Aprile, le acque di Zamami sono abitate dalle balene; nel 1991 è stata fondata l’associazione Zamami Whale Watching che organizza escursioni private dal mese di Dicembre sino ai primi di Aprile.

Sull’isola c’è solo una strada! Lungo il percorso troverete la statua di Shiro, il cane di Zamami diventato famoso in tutto il Giappone per la sua storia. Shiro abitava sull’isola di Zamami insieme ai suoi padroni, ed insieme alla sua compagna Marilyn, l’altro cagnolino dell’isola. Un giorno la famiglia di Marilyn decise di trasferirsi ad Aka, l’isola di fronte. A Shiro mancava tantissimo Marilyn, talmente tanto che decise di raggiungere l’isola di Aka a nuoto.

L’impresa di Shiro iniziò ad attirare visitatori da tutto il Giappone, la storia diventò popolare tanto da dedicargli un film, oltre che la statua! Ad Aka, si trova la controparte di Shiro, Marilyn; le due statue sono posizionate, in linea d’aria, una di fronte all’altra.

SHIRO DI Zamami

LE ALTRE ISOLE

Le Isole che fanno parte dell’arcipelago delle Kerama sono 22, di cui la maggior parte inabitate. Tokashiki è la più grande dell’aricipelago, ben organizzata a livello turistico e famosissima per il diving. Ishigaki, è una delle isole più belle delle Kerama; si trova però parecchio distante da Okinawa, rimane addirittura più vicina al Taiwan (costa nord), infatti il Taiwan, in periodi ben precisi dell’anno, offre traghetti con collegamenti diretti da/ per Ishigaki.

AKA

Aka è l’isola subito di fronte a Zamami. Tutti i giorni c’è un piccolo traghetto che offre collegamenti diretti tra le due isole. Ad Aka ci sono i cervi, proprio come a Nara!
L’isola è sormontata dal Nakatake Peak, che offre una magnifica vista panoramica 360° sull’isola! Durante la dinastia Ryukyu, l’isola era utilizzata come punto di snodo commerciale con la Cina. La spiaggia più famosa dell’isola è Nishibama Beach.

GERUMA & FUKAJI ISLANDS

L’aeroporto delle isole Kerama si trova sull’isola di Fukaji, l’isola è completamente deserta, c’è solo l’aeroporto! Fukaji è collegata all’isola di Geruma attraverso un ponte; Geruma è tra le isole più piccole dell’arcipelago, conta un perimetro di soli 5 km! Anche Geruma è abitata da cervi.